Liberi

Sulle serene onde
del mare azzurro cupo.
I nostri pensieri
e i nostri cuori liberi
andranno per sogni
mai vissuti
ad ascoltare musiche
mai scritte
liberi nella magia del mare
liberi di vivere
liberi d’amare
Ma.Vi

Incipit: Sulle serene onde del mare azzurro cupo. I nostri pensieri e i nostri cuori liberi…di G.G.Byron

Foto personale

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Fotografia, POESIE. Contrassegna il permalink.

3 risposte a Liberi

  1. antonio sereno ha detto:

    CARA TINA,
    E’ BELLISSIMA. MI RIPORTI AI MIEI 15 ANNI QUANDO, SULLA SCAPPAVIA, DIRIGEVO DA SALERNO VERSO I DUE FRATELLI DI VIETRI, GEMELLI DEI FARAGLIONI DI CAPRI, E MI SENTIVO SIGNORE DEL MARE E DEL TEMPO ANCHE SE NON PENSAVO ANCORA ALL’AMORE.
    REMANDO AVEVO UNA GRANDE SENSAZIONE DI POTENZA CHE NON HO PIU’ PROVATO.

  2. Lia ha detto:

    Stupenda davvero !

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...