Sotto la torre

Al finir della campagna
ai piedi della grande torre
ci sei tu piccola e rossa
col tetto spiovente
sei fatta di pietra
di rozzi mattoni
venisti su con calce e sudore
le stanze risunavano di voci
di richiami e di risate
nell’aria il profumo di pane
son cambiati i tempi
aspetti tutto l’anno
quei momenti a te cari
nell’assolato luglio
si torna a ricordare
all’ombra degli alti cipressi.
Ma.Vi  

Foto di 65luna- Grazie

View original post

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...