Come una foglia….

ea38828e36_5734340_med

Lontano lontano
più lontano delle stelle
la mia voce non senti
lontano lontano
ed è già autunno
e la pioggia bagna la via
la guardo lucida e vuota
lontano lontano
è il tuo cammino
lontano da me
come foglia appassita
mollemente mi adagio
s’un rivolo d’acqua.
Ma.Vi

Incipit:Lontano lontano cantata da Luigi Tenco

Immagine Libero Blog

View original post

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...