Amore, profumi e sapori

 

Quella stanza sui tetti
quel piccolo terrazzo
il glicine fiorito
la noia senza te
il desiderio delle tue braccia
e quel tramonto
che arrossava il cielo
si posava sulle vecchie tegole
lontana la città pulsava
e tu nel frastuono
ed io sola ad aspettare
mentre s’alzava il ponentino
a rinfrescare l’aria
un profumo conosciuto
che sa di New York
e di luna di miele
sei tu con due sacchetti
passa la noia e la tristezza
e felici gustiamo hamburger
e croccanti patatine.
Ed è ancora amore
Ma.Vi

Collage delle foto di Violeta Dyli- Grazie

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in click interpretativo, POESIA. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...